STRUTTURA

Lo spazio non è un vuoto da riempire ma
“un luogo di vita e cultura”

L’edificio, sede della Scuola Materna costruito nel 1914, subisce un primo ampliamento nel 1937 per poi raggiungere l’attuale conformazione nel 1968.
L’edificio, negli ultimi anni, è stato oggetto di numerosi interventi di ristrutturazione e adeguamento alle normative vigenti in materia di edilizia scolastica; ogni anno sono eseguiti lavori di manutenzione e ammodernamento.
La disposizione su 3 piani permette una differenziazione dell’utilizzo della struttura:

  • al piano terra – la zona “didattica”
  • al piano seminterrato – la zona “servizi”
  • al primo piano – la zona “residenza”

Piano terra- zona didattica:

  • INGRESSO: un grande spazio nel quale sono collocati dei simpatici armadietti dotati di appendiabiti per ogni bambino e un angolo accoglienza nel quale i bimbi iniziano la loro giornata.
  • SEGRETERIA
  • AULE: quattro grandi aule attrezzate per lo svolgimento delle attività scolastiche, nelle quali il colore ed il calore degli arredi rendono particolarmente piacevole l’impegno quotidiano dei bambini.
  • SALONE: ampio e luminoso, dedicato alle attività legate al gioco e al movimento, attrezzato con scivoli, palestre, casette, panchine, tavoli, cucina e giochi vari.
  • CAPPELLA: a testimonianza dell’impronta cristiana della scuola.
  • SERVIZI IGIENICI: con wc e lavandini a “misura” di bambino.

Seminterrato – area servizi:

  • CUCINA: attrezzata nel rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza ed igiene, per la preparazione dei pasti da servire ai bambini.
  • REFETTORIO: ampio e luminoso locale nel quale i bambini si recano all’ora di pranzo. Accoglie, comodamente seduti a tavoli da sei posti ciascuno, tutti i bambini della Scuola, lasciando comunque altro spazio libero per permettere loro di muoversi a proprio agio.
  • STANZA DELLA NANNA: locale dotato di lettini per il “riposino” pomeridiano dei bambini di tre anni.
  • SOGGIORNO: utilizzato dal personale come sala da pranzo e come luogo di lavoro per le équipe.
  • AULA LABORATORIO: nella quale i bambini svolgono attività integrative che consentono loro di sviluppare manualità e creatività.
  • BIBLIOTECA: nata grazie alla generosità di una benefattrice rabbiese, si è arricchita negli ultimi anni di numerosi testi ed albi illustrati per l’infanzia.
  • DISPENSA
  • SERVIZI IGIENICI: dotati di wc e lavandini a “misura” di bambino, un servizio con doccia per il personale ed un servizio per persone con ridotte capacità motorie.
  • CORTILE: attrezzato per lo svolgimento di attività di gioco all’aperto con giochi specifici per bambini in età prescolare.
    Grazie alla generosità di Gianluca Zambrotta, campione calciatore ed ex alunno della Scuola, è stato realizzato il fondo sintetico del cortile.

Primo Piano – area residenza:

  • APPARTAMENTO: occupato attualmente dalla coordinatrice della Scuola, appartenente alla Comunità Religiosa “La Missione”.